Officine San Marco

 

 

La seconda tappa nel percorso di Spil per la re-industrializzazione del territorio, è segnata dal recupero delle Officine San Marco, una fabbrica di carpenteria metallica che negli anni Sessanta e Settanta aveva partecipato all’approntamento di importanti impianti industriali in Italia e all’estero. Entrato negli anni Ottanta in una crisi irreversibile, lo stabilimento fu messo all’asta alcuni anni dopo la dismissione: Spil lo acquistò nel febbraio 1998.

 

 

 

Libero un capannone nell'area artigianale San Marco