L'intervento di Spil

 

 

La particolare configurazione del fabbricato e le buone condizioni di conservazione, se si considerano gli anni di progressivo abbandono, a cui era stato soggetto, hanno facilitato l’intervento di riqualificazione di Spil. Proprio la forma “a ferro di cavallo” ha reso particolarmente agevole il frazionamento della struttura in due spazi più grandi alle estremità ed in tanti piccoli moduli al centro con comodo accesso dal piazzale interno. Tutto ciò ha portato la Società a decidere di curare direttamente la progettazione e l’esecuzione dei lavori, senza rivolgersi, come nelle esperienze precedenti, a professionisti esterni. Anche le ridotte dimensioni dell’area hanno reso alquanto atipico questo intervento, inducendo Spil a rivolgersi nella sua azione di marketing ad un target di aziende diverso dal solito, qui rappresentato da microimprese.