L'area prima dell'intervento di riqualificazione

 

 

L’area ex Giannetti, ubicata nella zona del retro-porto di Livorno, con una superficie è di circa 5.300 mq, ha dimensioni più ridotte rispetto alle altre aree su cui negli anni passati è insistito l’intervento di Spil. Particolare anche la forma di questo stabilimento, rappresentabile come un grande “ferro di cavallo”, che era perfettamente funzionale all’attività svolta dal Mobilificio: gli uffici amministrativi erano situati ad una estremità e lo spazio espositivo all’altra estremità (rispettivamente a sinistra ed a destra dell’ingresso); i vari reparti della produzione, invece, occupavano la parte centrale della struttura, disposti in una sequenza logica che andava dalla sgrossatura del legno fino ai rivestimenti del reparto tappezzeria. L’ampio ingresso ed i posti macchina al centro dell’area rendevano comodo sia l’accesso alla struttura che la sua fruizione a dipendenti e visitatori.